• Presso L’Accademia Reiki si possono trovare consigli, ma soprattutto creme e prodotti adatti alle pazienti oncologiche, per evitare secchezze ed irritazioni date dai trattamenti chemioterapici.
    In sede è possibile provare tutti i prodotti del laboratorio Latte & Luna che esprime la sua forza in una linea cosmetica che, senza discostarsi dai principi fitoterapici che la caratterizzano, riscopre un livello di gradevolezza pari solo alla cosmeceutica classica, pur non contenendo acqua né, di conseguenza, alcun tipo di emulsionante, conservante, petrolato peg o silicone, tutto ciò rende questi prodotti particolarmente adatti alla pelle dei bambini e di coloro che stanno facendo delle terapie.
    Qui di seguito vi riportiamo alcune info sui cambiamenti delle unghie e della pelle durante la chemioterapia:
    Alcuni tipi di chemioterapia possono danneggiare le cellule della pelle e delle unghie.Queste modifiche potrebbero essere dolorose e fastidiose, ma la maggior parte sono di scarsa entità e non richiedono alcuna terapia. Molte di esse regrediranno una volta terminata la chemioterapia.
    Le modifiche di minore entità comprendono:
    o Prurito, secchezza, rossore, eritemi e pelle fragile che si spella,
    o Vene più scure del solito. Le vene possono apparire più scure quando la chemioterapia vi viene somministrata per endovena.
    o Sensibilità al sole (ci si brucia molto in fretta). I sintomi si possono presentare anche in persone che hanno la pelle molto scura.
    o Problemi alle unghie. Si verificano quando le unghie diventano più scure, giallastre, oppure fragili e tendenti alla rottura o a sfaldarsi. A volte le unghie potrebbero diventare fragilissime e cadere, ma quelle nuove ricresceranno in fretta.

Benessere Oncologico